Carlo Palermo. “La Bestia”

Presentazione del libro: La Bestia Dai misteri d'Italia ai poteri massonici che dirigono il nuovo ordine mondiale Un libro di Carlo Palermo, l'ex magistrato scampato all'attentato mafioso del 2 aprile 1985 Giovedì 7 marzo alle ore 18,00 la libreria Binaria di via Sestriere 34 a Torino ospiterà Carlo Palermo, il magistrato che nell'aprile del 1985 si era miracolosamente salvato dall’attentato a mafioso di Pizzolungo, in provincia di Trapani. Nello scoppio della bomba  che avrebbe dovuto ucciderlo, erano morirono invece Barbara Rizzo e i suoi due figli, Salvatore e Giuseppe Asta. Intervistato da Davide Mattiello, ex deputato e presidente della Fondazione Benvenuti in Italia, Palermo ripercorrerà ...


Sì a un Piemonte senza Mafia e corruzione!

Il manifesto promosso da Sergio Chiamaparino è un’ottima piattaforma dalla quale partire per articolare il futuro che vogliamo per il nostro Piemonte. C’è un “Sì” che sta tra le pieghe del manifesto, che è bene far sbocciare in tutta evidenza: “SI” ad un Piemonte senza mafia e corruzione! Perché mafia e corruzione sono ancora il principale fattore di diseguaglianza sociale nel nostro Paese e purtroppo le più recenti inchieste (da Barbarossa a Geenna, passando per Sanitopoli) dimostrano che sono attuali il rischio e il danno anche per il nostro territorio. Cosa può fare la Regione per realizzare questo “SI”? Dare impulso all’utilizzo ...


Per la pace, quindi per l’Europa

Quando diciamo che il nostro primo impegno sarà quello di salvare l’Europa da chi la vuole liquidare, diciamo una cosa sacrosanta, che rischia però di essere fraintesa. Ci sono tante persone che hanno sofferto più di altre in questi anni la crisi economica e che attribuiscono all’Europa la responsabilità di questa ingiusta sofferenza. C’è chi fa coincidere l’Unione europea con il blocco di interessi liberisti che ha fatto della globalizzazione del mercato una opportunità soltanto per alcuni e una maledizione per tanti altri, oltre che per l’ambiente. Insomma: il paradosso di questo tempo è che a dire “Europa” si passi ...


La Repubblica incompiuta. Il video.

https://www.youtube.com/watch?v=M_EBXRTAQ8U Repubblica, Costituzione, Democrazia sono corpi vivi che si aggiornano e modificano col tempo. Si tratta quindi di categorie sempre "incompiute". Con Luciano Violante e Davide Mattiello, sabato 19 gennaio 2019 abbiamo aperto la scuola di formazione politica "Conoscere per Decidere" in collaborazione con italiadecide.


La Repubblica incompiuta

inciampi, slanci e urgenze Quest’anno la nostra Scuola di Politica incontra l’associazione italiadecide con la quale organizza un ciclo di incontri dal titolo "Conoscere per decidere", sui temi della democrazia partecipata, dell’etica pubblica e dell’Unione Europea. Sabato 19 gennaio Davide Mattiello e Luciano Violante apriranno il ciclo di incontri con il primo appuntamento dal titolo “La Repubblica incompiuta: inciampi, slanci e urgenze”. Dall'eccidio di Portella della Ginestra, alle mancate riforme degli ultimi anni; passando dalla sconfitta del terrorismo, alle stragi mafiose del 92/93; fino alla costruzione dell'Unione Europea e l'ascesa dei populismi. Il dibattito si terrà a Binaria - Centro Commensale di via ...


In Piemonte si sta meglio. Video

https://www.youtube.com/watch?v=nfPr9kYcbfo In Piemonte si sta meglio perchè? Gli ospiti dell'incontro "In Piemonte si sta meglio, dal collasso della sanità piemontese al parco della salute: storia di un riscatto che ora guarda al futuro" rispondono a questa domanda. L'incontro si è tenuto il 15 dicembre 2018 presso Binaria, in via Sestriere 34 a Torino, organizzato  in collaborazione con la Lista Monviso - Chiamparino per il Piemonte.


#lascuolasicura: manifestazione studentesca a Novara

  Gli edifici pubblici, e in particolare le scuole, devono poter garantire la sicurezza di chi ne fruisce quotidianamente. Studenti, insegnanti e personale scolastico devono frequentare istituti sicuri e belli. Per queste ragioni, venerdì 28 settembre, gli studenti novaresi sono scesi in piazza per chiedere scuole sicure e dialogare con istituzioni e cittadinanza. https://youtu.be/xqAiHVL-P_o


Europa e nazionalismi: incontro con Rosy Bindi

  https://www.youtube.com/watch?v=MTR3boGLiWc L'11 giugno 2018 Rosy Bindi è stata ospite della Fondazione Benvenuti in Italia per il terzo appuntamento del ciclo "Il futuro è un posto meraviglioso". Con lei abbiamo discusso di populismi e nuovi nazionalismi, una situazione che non può prescindere dall'attualità e dalla decisione del Governo Conte di chiudere i porti, impedendo ai migranti di arrivare in Europa.


Avanti così, insieme

Nello scorso mese di aprile il nostro movimento ha deciso di dedicarsi del tempo, mettendosi allo specchio. Un tempo preso sia per discutere delle novità relative alla Scuola di Politica, che abbiamo voluto ripensare attraverso la costituzione di alcune classi tematiche, sia per riflettere sul nostro modo di fare movimento, un modo senz’altro complesso, perché ha l’ambizione di tenere insieme funzione pedagogica e impegno politico, un ventaglio di età che ormai abbraccia due generazioni, una dimensione che si fa nazionale e che vorremmo europea. Lo abbiamo fatto da un lato incontrando attraverso un ciclo di riunioni dedicate tutti coloro che sono ...


Torna il dibattito: il futuro? È un posto meraviglioso

12 maggio 2018, ore 10:00 Binaria, via Sestriere 34 – Torino Confronto sul tema “La sinistra è morta” FALSO!   “Le ideologie sono finite” FALSO!   Dopo il primo appuntamento del 14 aprile scorso, che ha visto le varie anime della politica e del sociale piemontese interrogarsi sull'identità della sinistra, torna il confronto "Il futuro? È un posto meraviglioso". L'appuntamento è per sabato  12 maggio, a partire dalle ore 10,00. La Fondazione Benvenuti in Italia, infatti, ha deciso di scommettere ancora una volta sulla propria “Scuola di Politica” e di metterla a disposizione come strumento per ricreare dialogo a sinistra, in seguito alla sconfitta elettorale del ...