10 December 2020

14 dicembre, ciao Antonio

L’11 dicembre ricorre il secondo anniversario dell’attentato di Strasburgo in cui Antonio Megalizzi rimase gravemente ferito, morendo pochi giorni dopo: il 14 dicembre.

Per onorare Antonio e tenere viva la sua memoria, la Fondazione Antonio Megalizzi – nata per contribuire a formare una coscienza critica e partecipazione civica, pluralismo delle fonti, nonché raccontare l’Unione europea e condividerne i valori – si unisce a Raduni ed Europhonica per la maratona radiofonica “Non Fermiamo Questa Voce”.

Nella maratona saranno raccolti i contributi ed alcune delle dirette organizzate da Antonio Megalizzi durante il suo periodo di lavoro ad Europhonica con lo scopo di raccontare le attività del Parlamento Europeo ed approfondire le tematiche di attualità politica, economica e culturale europea. Si potrà anche ascoltare ‘’Cielo d’Acciaio’’, il racconto di Antonio registrato nel 2019 dalle sue colleghe e dai suoi colleghi della redazione italiana di Europhonica.

Il 14 dicembre, invece, il Comune di Trento proietterà sulla Torre Civica di piazza Duomo l’immagine di Antonio realizzata da Mauro Biani.

Per vivere insieme quella giornata, anche noi invitiamo a pubblicare sui social un’immagine, un ricordo o un pensiero su Antonio con l’hashtag #antonioperme