Roberto Crescenzio: oggi la posa della targa a Torino

  di Andrea Zummo In via Po 46, quarant’anni fa, si moriva. La mattina del 1° ottobre del 1977, a termine di ore di scontri che avevano letteralmente messo a ferro e fuoco Torino, tra forze dell’ordine e manifestanti, la storia diventava tragedia. Una parte del corteo organizzato da Lotta Continua, in riposta alla morte violenta di Walter Rossi avvenuta a Roma il giorno prima, lanciava molotov contro il bar chiamato “Angelo Azzurro”, ritenuto erroneamente allora un luogo di ritrovo di fascisti. Roberto Crescenzio avvolto dalle fiamme, uscì dal bar e fu soccorso in strada: sarebbe morto dopo due giorni di terribile agonia, ...


Donetsk: il Governo risponde all’interrogazione

  di Camilla Cupelli   La Repubblica di Donetsk non è riconosciuta dal Governo Italiano, pertanto la rappresentanza informale aperta a Torino lo scorso 14 dicembre “non potrebbe in alcuna misura godere di riconoscimento, né tantomeno di status diplomatico, né, quindi, avere alcun titolo di Rappresentanza”.   Così il Governo Italiano ha risposto all’interrogazione parlamentare di Davide Mattiello sulla vicenda di fine 2016, quando Maurizio Marrone, Consigliere di Fratelli d’Italia, aveva inaugurato in pompa magna la rappresentanza informale nella città di Torino. A gennaio la Fondazione Benvenuti in Italia, l’Associazione Radicale Adelaide Aglietta e l’associazione Acmos avevano promosso una conferenza stampa di presentazione dell’interrogazione parlamentare in ...


Torino contro il razzismo

  Venerdì 2 dicembre 2016 siamo scesi in piazza al fianco del "Comitato Torino mano nella mano contro il razzismo" per essere unite e uniti contro discriminazioni, razzismo, ingiustizie e per sostenere il rispetto della dignità umana e il riconoscimento dei presidi umanitari. Ecco il nostro video:   https://www.youtube.com/watch?v=_HsNwYbsVr8&t=29s


Mense scolastiche: intervista a Umberto D’Ottavio

  di Camilla Cupelli   La vicenda delle mense scolastiche e della possibilità di portare il cosiddetto "panino" da casa si è infuocata durante l’estate soprattutto nel Comune di Torino, ma ha ormai preso una piega nazionale. Tra denunce, ricorsi e prese di posizione, il tema centrale sembra essere messo da parte in favore delle ragioni dell’una e dell’altra parte. Per provare a fare un po’ d’ordine nella vicenda abbiamo deciso di intervistare l’Onorevole Umberto D’Ottavio sul tema, che da anni si occupa di educazione anche a livello nazionale in quanto membro della Commissione Cultura, Scienza e Istruzione.   Onorevole, come procedere in questa intricata ...


Intervista a Mariani: cibo, mense, integrazione

  In questi primi giorni di scuola si parla molto della questione delle mense scolastiche. Per questo abbiamo intervistato Maurizio Mariani, Direttore della piattafroma internazionale “Eating City”, su questo tema. Buona lettura!   Il momento del pasto è un momento di condivisione. Qual è il ruolo del momento del pasto nella formazione dei bambini dal punto di vista educativo e sociale? Non sono un “educatore”, ma da padre di due figlie e da ricercatore, posso certamente affermare che Il “mangiare” oltre ad essere un “atto agricolo” come afferma Wendel Berry è un atto “complesso” che mette in gioco molti aspetti della vita sociale; non ultimo ...


Festa del Sacrificio al Parco Dora

  Ieri, lunedì 12 settembre, oltre ad essere stato il primo giorno di scuola per milioni di bambini in Italia, è stata anche una giornata importantissima per i fedeli musulmani sul nostro territorio: si è infatti celebrata la Festa del Sacrificio, che a Torino ha visto come luogo di celebrazione il Parco Dora, come ormai avviene da diversi anni.   La preghiera del mattino – alle 9.00 – è stata organizzata dal Coordinamento dei Centri Islamici di Torino (che si uniscono e a turno delegano due dei centri all’organizzazione); successivamente si è tenuto un sermone legato alla festa, che si è conclusa verso ...


Maria Chiara Giorda al TGR: mense scolastiche e diversità

  Il 7 settembre 2016 la nostra coordinatrice scientifica Maria Chiara Giorda è stata intervistata in studio durante l'edizione serale del TGR per dire la nostra opinione sulla tanto dibattuta questione delle mense scolastiche e fare alcune proposte. Due le parole chiave: sostenibilità e diversità. Buona visione! Per saperne di più: le nostre proposte alle istituzioni il nostro studio "A tavola con le religioni" la sperimentazione del menu unico a Milano   https://youtu.be/8-GcH3HromY


I nostri eletti in Circoscrizione

Ieri, lunedì 27 giugno, si sono insediate le Circoscrizioni 6 e 3, le due Circoscrizioni dove i candidati che abbiamo sostenuto sono stati eletti. Sono diventati entrambi presidenti di due diverse Commissioni: augurandogli buon lavoro, abbiamo chiesto loro di commentare le rispettive elezioni alle suddette cariche.   Francesco Daniele, eletto in Circoscrizione 3 con 991 voti, è stato eletto come Coordinatore che presiede la  ex V Commissione, oggi II Commissione, che si occupa dei settori cultura, istruzione, sport, politiche giovanili, tempo libero e turismo sociale. "Si tratta di una delle commissioni più importanti - dice Francesco - ricca di competenze e stimolante ...


Torino si è svegliata con un nuovo Sindaco

  Torino si è svegliata oggi con un nuovo Sindaco.  Facciamo a Chiara Appendino, agli assessori della sua Giunta e a tutto il Consiglio Comunale i migliori auguri di buon lavoro, per amore della nostra Città. La Fondazione Benvenuti in Italia


Di ‘ndrangheta a Torino

  Davide Mattiello: Caro Roberto, può anche darsi che, come dici tu, la 'ndrangheta consideri Torino come propria terra di conquista: ma si sbaglia! Torino non ha rimosso la memoria di Bruno Caccia, ucciso dalla 'ndrangheta il 26 Giugno del 1983, dedicandogli il nuovo Tribunale, ma soprattutto non smettendo di indagare accanitamente la realtà, tanto è vero che nel Dicembre 2015 è stato arrestato a Torino, con una brillante operazione della Squadra Mobile, Schirripa presunto autore materiale del delitto e il 7 di Luglio a Milano si aprirà il processo. La cascina dei Belfiore, Domenico è l'unico condannato come mandante dell'omicidio, è ...