Buon inizio ragazzi, e buon pranzo!

  Oggi ricomincia ufficialmente l’anno scolastico per più di otto milioni di studenti e auguriamo a tutti un buon anno, ricco di stimoli e di crescita personale e collettiva. La nostra scuola pubblica di oggi è il risultato di un impegno lungo decenni, secoli. Ci sono volute molte battaglie per consentire che fosse uno spazio per tutti, un diritto consolidato a prescindere dal sesso e dal reddito. Ogni volta che mettete le gambe sotto al banco, prestateci attenzione. Non è sempre stato così e dobbiamo vigilare tutti affinché non si faccia alcun passo indietro rispetto al diritto allo studio, che è la via per ...


Mense scolastiche: promuovere la diversità

      La Fondazione Benvenuti in Italia si occupa da quattro anni del modo in cui nelle mense scolastiche è gestita la diversità culturale e religiosa dalle istituzioni laiche e democratiche e ha seguito con interesse il dibattito avviato in questi ultimi mesi, in particolare per ciò che attiene la possibilità di portare il cibo da casa per consumarlo a scuola.   Come Fondazione abbiamo preso parte a un progetto internazionale, dal titolo “A tavola con le religioni”, volto a comprendere il rispetto delle scelte etico-religiose nelle mense e la sua importanza per le famiglie coinvolte. Al termine della ricerca è stato proposto un menù inclusivo che ...


A tavola con le religioni: l’articolo

  Il nostro Comitato Scientifico ha condotto, tra il 2013 e il 2015, la ricerca "A tavola con le religioni". Parte di questo progetto, e dei suoi fondamenti scientifici, sono riportati in questo articolo scritto dalla nostra coordinatrice scientifica Mariachiara Giorda e dal membro del Comitato Scientifico Luca Bossi, sulla rivista "Stato e Chiese". Buona lettura!          


Torino città universitaria e dell’educazione: il video

  Lunedì sera, nell'ambito della nostra scuola di politica, abbiamo parlato della città di Torino come Città degli Studi, affrontando le problematiche legate all'istruzione universitaria con il Rettore dell'Università di Torino Gianmaria Ajani e quelle legate all'istruzione in senso più generale attraverso le parole di Domenico Chiesa e Risiero Zucchi. Abbiamo inoltre parlato di educazione alla cittadinanza con Elisa Ferrero, toccando diverse questioni che ci stanno a cuore.   #TOgetherTO   Ecco le interviste ai nostri relatori:     https://www.youtube.com/watch?v=dOZ4TW25VPQ&feature=youtu.be


Torino città degli studi

Quale legame c’è tra il mondo dell’istruzione e la città? Sarà questo il punto principale affontato nell’incontro “Torino città degli studi”, nuova tappa della nostra scuola di politica.   Per farlo, partiremo dalla convinzione che la scuola e l’università siano un nodo di una rete più ampia, formata dal tessuto cittadino, dalle famiglie, dalle Istituzioni che concorrono nell’educazione dei giovani, nella costruzione di una società inclusiva e nella formazione di cittadini di domani.   Cercheremo di sviluppare in che modo il mondo dell’istruzione debba sentirsi parte di una comunità cittadina educante, accogliendone le contraddizioni e gli stimoli e sviluppandone il valore formativo per trasformarlo ...


Scuola&Religioni: il video

  Il 26 gennaio si è tenuto a Montecitorio il seminario dal titolo "Scuole&Religioni" organizzato dalla Fondazione Benvenuti in Italia per parlare del pluralismo religioso nell'educazione scolastica. Con istituzioni, ospiti accademici di livello e esponenti di associazioni che hanno portato la propria esperienza, il seminario è stato un successo e un punto di partenza per iniziare percorsi comuni. Il Ministro dell'Istruzione Stefania Giannini, invitata al seminario, non ha potuto partecipare per impegni istituzionali. Ha però fatto pervenire una nota nella quale ha sostenuto con forza l'importanza di parlare del tema, segnalando la disposizione positiva del Miur ad agire nella direzione di una maggiore ...


Scuola&Religioni a Montecitorio

  Il tema del pluralismo religioso a scuola è uno tra i principali studiato, negli ultimi tre anni, dalla nostra Fondazione. Parlare di integrazione e multiculturalismo è necessario soprattutto negli spazi pubblici, e la scuola è uno di questi. Non solo passando attraverso un'indagine sul cibo servito nelle mense scolastiche, come un nostro progetto di punta ha cercato di sviluppare, ma anche e soprattutto partendo dalle basi di scambio di informazioni tra culture diverse. La Fondazione ha per questo organizzato in convegno "Scuola&Religioni. Buone pratiche dell'offerta didattica e formativa della scuola pubblica italiana". Interverranno i maggiori esperti sul tema, nonché il Ministro ...


Un fiore per Vito – Mobilitazione nazionale

Il 21 novembre vai a scuola e porta sul tuo banco un fiore. Fotografalo e postalo su Facebook e Twitter con l’hashtag #lascuolasicura. Un fiore per Vito, il fiore della sicurezza. Per non dimenticare, per continuare ad impegnarci, affinché non si muoia a scuola. Questa iniziativa, voluta da Acmos, Libera, Benvenuti in Italia e Fondo Vito Scafidi, ha l’obiettivo di ricordare Vito –  morto per il crollo del controsoffito della sua aula, al liceo Darwin di Rivoli il 22 novembre del 2008 – e per continuare la lotta per la messa in sicurezza degli istituti scolastici italiani.


Giornata Nazionale per la Sicurezza Scolastica

  Il 30 settembre si è svolta alla Camera dei Deputati una conferenza stampa indetta dagli onorevoli Davide Mattiello e Umberto D’Ottavio, al fine di rilanciare l’istituzione del 22 novembre quale  Giornata Nazionale della Sicurezza Scolastica. I parlamentari si sono fatti promotori di una proposta di legge, la n. 2758, che è stata recepita ne “La buona scuola”, senza però che sia già individuata la data sul calendario. Manca dunque il decreto attuativo, che formalizzerebbe il ricordo di ciò che è avvenuto il 22 novembre 2008 quando, a causa del crollo di un controsoffitto nell’Istituto “Darwin” di Rivoli, perse la vita Vito ...


Bene confiscato a Nichelino

  Lunedì è ricominciata la scuola per moltissimi studenti italiani. A Nichelino l'inaugurazione dell'anno scolastico è stata lanciata in un bene confiscato, un ex solarium di circa cento metri quadrati liberato dalla criminalità organizzata. Alla giornata hanno partecipato migliaia di studenti dei due istituti vicini, il "Maxwell" e l'"Erasmo da Rotterdam", nonché diverse personalità delle istituzioni, tra le quali spiccano l'on. Davide Mattiello, Diego Sarno, assessore di Nichelino, l'assessore regionale all'istruzione Gianna Pentenero e le forze dell'ordine. Il bene è stato simbolicamente aperto e i presenti hanno potuto occupare fisicamente quello spazio che dovrebbe diventare la "Casa della Legalità".   Ecco il video realizzato ...