La scuola di Politica si fa in 4

  https://www.youtube.com/watch?v=OTMG_gshbWg La Scuola di Politica si rinnova! A partire dall'anno sociale 2018/2019 la nostra formazione permanente si articola in quattro classi su altrettante tematiche strategiche per lo sviluppo del movimento. Lo abbiamo fatto per tradurre la grande aggregazione prodotta da ACMOS-We Care in aggregazione adulta, che ci permetta di moltiplicare i ruoli professionalmente qualificati di responsabilità all’interno del movimento. Lo abbiamo fatto dopo una lunga riflessione, anche alla luce dell’indagine interna promossa nel mese di aprile del 2017. Le classi sono: • La classe arancione: La sinistra è morta? Falso! Ha semplicemente perso. Come riportarla alla vittoria?  Responsabile: Davide Mattiello • La classe blu: lavoro, terra, ...


Sovranità o sovranismi? Il video

  https://www.youtube.com/watch?v=e1bMr7eKSnE Lunedì 24 settembre 2018 la rete del WeCare si è ritrovata per la prima plenaria dell'anno. Ospite della serata: Anna Mastromarino che ha trattato il tema della Sovranità, oggetto della campagna per la cittadinanza 2018/2019.


Avanti così, insieme

Nello scorso mese di aprile il nostro movimento ha deciso di dedicarsi del tempo, mettendosi allo specchio. Un tempo preso sia per discutere delle novità relative alla Scuola di Politica, che abbiamo voluto ripensare attraverso la costituzione di alcune classi tematiche, sia per riflettere sul nostro modo di fare movimento, un modo senz’altro complesso, perché ha l’ambizione di tenere insieme funzione pedagogica e impegno politico, un ventaglio di età che ormai abbraccia due generazioni, una dimensione che si fa nazionale e che vorremmo europea. Lo abbiamo fatto da un lato incontrando attraverso un ciclo di riunioni dedicate tutti coloro che sono ...


I giovani e la prevenzione agli estremismi

Lunedì 7 maggio Associazione Islamica delle Alpi, Via Chivasso 10   Come si costruisce una società resiliente, ovvero capace di prevenire le derive violente e di resistere in caso attacco? E che ruolo hanno i giovani in questo processo? Arginare gli estremismi violenti non è solo una questione di misure di sicurezza, ma un progetto comune che deve coinvolgere diversi attori: le famiglie, le scuole, le amministrazioni pubbliche, le  comunità religiose, le carceri, la questura e le associazioni che lavorano con i migranti. Una società resiliente è una società coesa, capace di prevenire i fenomeni violenti ed in cui la distanza tra cittadini e istituzioni ...


Semantiche della violenza in America Latina

Lunedì 16 aprile Centro interculturale di via Taranto 160 Per il ciclo sui radicalismi violenti organizzato in collaborazione con il Centro Interculturale della Città di Torino, questa volta andremo in America Latina, una terra dove le semantiche della violenza hanno ormai permeato la cultura ed il folkrore dei popoli, basti pensare a cosa rappresenti nell'immaginario collettivo la serie "Narcos" sulla vita di Pablo Escobar. L'appuntamento si terrà lunedì 16 aprile, alle 21.00 presso il Centro Interculturale di Corso Taranto 160 con un confronto tra Ana Cristina Vargas, antropologa culturale, e Silvia Giletti, antropologa ed etnografa dell'America Latina. A partire dall'analisi di due Paesi: il ...


Davide Mattiello coordinatore della Scuola di Politica

  https://youtu.be/kPNy7DuuPfI Ogni città riceve la sua forma dal deserto a cui si oppone! (Italo Calvino) Lo stesso vale per la politica. Noi vogliamo ricominciare scommetendo ancora una volta sulla nostra Scuola di Politica e su Davide Mattiello, nuovo coordinatore di questo pezzo così importante del nostro agire. Dopo l'avventura in Parlamento che ha visto Davide Mattiello Deputato della Repubblica nella XVII legislatura e membro delle commissioni Antimafia e Giustizia, Davide torna con un ruolo di rappresentanza all'interno della Fondazione Benvenuti in Italia: a lui è stato chiesto di coordinare la Scuola di Politica.


Chi sono i radicalisti violenti? Il video

  https://www.youtube.com/watch?v=h-Ob2cRyPl4 Il 19 febbraio 2018 alla Scuola di Politica abbiamo approfondito il tema dei radicalismi violenti dal punto di vista psicopatologigo. L'incontro è inserito all'interno del ciclo organizzato insieme al Centro Interculturale della Città di Torino sui radicalismi. Elvezio Pirfo e Carmine Munizza, entrambi psichiatri, hanno spiegato come non tutte le persone che hanno idee estremiste diventano poi necessariamente violente, nè è vero che i terroristi siano tutti dei pazzi, ma ci sono una molteplicità di fattori che portano ad azioni brutali.


Radicalismi violenti: un problema psicopatologico?

Lunedì 19 febbraio 2018, 21.00 Centro Interculturale della Città di Torino, Corso Taranto 160 Nell'arco dell'intero anno abbiamo deciso di approfondire un tema che sta prendendo sempre di più i contorni di un'emergenza che pare senza fine e senza soluzione: quello dei radicalismi violenti. Abbiamo pertanto organizzato una serie di serate insieme al Centro Interculturale della Città di Torino - alternando questa tematica al normale trimestre di Scuola di Politica - per informarci e dibattere senza allarmismi, cercando anche delle possibili soluzioni. Nel prossimo incontro entreremo nel vivo di un dibattito sempre attuale: se nella formazione della personalità di un individuo contino più fattori psicologici-genetici oppure quelli ambientali. In ...


Come si voterà il 4 marzo? La prossima SdP

  https://www.youtube.com/watch?v=oRq7TwIZZaw Con la prossima Scuola di Politica entreremo nel vivo del secondo trimestre dedicato all'attualità, in vista delle prossime elezioni politiche del 4 marzo. Insieme a Anna Mastromarino, docente di diritto costituzionale comparato presso l'Università degli Studi di Torino, chiariremo il funzionamento del sistema elettorale che useremo alle prossime elezioni politiche: un vero e proprio vedemecum utile agli elettori per capire nel concreto come si vota e quali siano i fondamenti su cui si basa il sistema elettorale. La serata dal titolo "Viaggio nei meandri del rosatellum: come si voterà il 4 marzo?" si terrà lunedì 29 gennaio alle ore 21 presso Binaria - ...


#destinazioneuropa il secondo trimestre di Scuola di Politica

#destinazioneuropa è il titolo che abbiamo scelto anche per quest'anno di Scuola di Politica. L’Europa: un orizzonte ampio che ogni giorno rischia di stringersi, ma oggi più che mai l’Unione Europea ha il compito di non tradire il Manifesto di Ventotene e di rispondere alle nuove sfide che la vedono protagonista. Da anni scommettiamo sugli Stati Uniti d'Europa anche attraverso il progetto del Meridiano d'Europa e discutiamo di politiche di accoglienza per la costruzione di un una cultura europea della pace e della multiculturalità. Così apriamo il secondo trimestre di Scuola di Politica andando là dove l'Europa è stata sognata e progettata da Altiero Spinelli. Sarà ...