Giornata Nazionale della sicurezza nelle scuole

  Sono trascorsi 7 anni dalla scomparsa di Vito Scafidi, giovane di 17 anni morto per il crollo del controsoffitto della IV g del Liceo Darwin di Rivoli. Da quella data molte cose sono cambiate, grazie all’impegno della famiglia di Vito e la collaborazione tra società civile e Istituzioni. Da quel maledetto 22 novembre, la sicurezza delle nostre scuole è stata presa in seria considerazione, tanto che da quest’anno è stata istituita dal Governo la “Giornata Nazionale della Sicurezza Scolastica”. Ma non solo. Grazie alla collaborazione tra famiglia di Vito e Benvenuti in Italia è nato il Fondo Vito Scafidi che vuole ...


Terzo settore

La politica sta discutendo di riforma del terzo settore, e noi abbiamo chiesto a due addetti al lavori il loro parere: ecco come la pensano.   Edoardo Gallo – Commercialista specializzato in realtà del terzo settore   La legge delega sul terzo settore costituisce un ulteriore caso di principi normativi attuati tramite decreti che si inseriscono perfettamente nell’ormai noto disegno di de-potenziamento dello Stato rispetto alle attività e ai servizi legati al welfare. L'idea che lo Stato sia inefficace, inefficiente e costoso è il leitmotiv di una nuova politica di governance iniziata dalla Thatcher e Reagan all'inizio degli anni 80, supportata e ispirata dall' deologia ...


L’Italicum

  In questi giorni alla Camera e al Senato si stanno discutendo riforme molto importanti: la riforma della legge elettorale, il cosiddetto Italicum, e la riforma del Senato. Alla Camera è in questi giorni in discussione la seconda, mentre l'Italicum è già stato votato alla Camera e sarà in discussione al Senato il 27 gennaio. Il nostro Presidente Davide Mattiello, deputato PD indipendente, è impegnato nelle relative discussioni alla Camera. Ma di cosa si tratta esattamente?   Abbiamo predisposto una presentazione per raccontarvi i cambiamenti principali previsti dall'Italicum:    


Vittoria! Emendamento al patto di stabilità

  Buone notizie sul fronte dell'edilizia scolastica.. Vittoria! L'Art. 466 del Maxi emendamento Legge di stabilità prevede infatti: 466. All’articolo 31 della legge 12 novembre 2011, n.183, dopo il comma 14-ter è inserito il seguente: «14-quater. Nel saldo finanziario espresso in termini di competenza mista, individuato ai sensi del comma 3, rilevante ai fini della verifica del rispetto del patto di stabilità interno, non sono considerate, nel limite massimo di 50 milioni di euro per l’anno 2015 e 50 milioni di euro per l’anno 2016, le spese sostenute dalle province e dalle città metropolitane per interventi di edilizia scolastica. Gli enti beneficiari dell’esclusione e ...


Puglisi e Emendamento 37.40

  Abbiamo raccolto la dichiarazione della Senatrice Francesca Puglisi, Capogruppo PD in Commissione Istruzione al Senato, che sull'emendamento dice che "E' ferma intenzione del Governo migliorare le condizioni dell'edilizia scolatica; ci proviamo quindi al Senato, luogo dove è stata demandata ogni decisione sulla Legge di Stabilità in merito agli Enti Locali".   La Senatrice poi non si dichiara nè ottimista nè pessimista in merito alla sorte dell'emendamento, perchè i lavori in Commissione devono ancora iniziare. Noi vogliamo essere ottimisti, e nel frattempo vi invitiamo a formare la nostra petizione CLICCANDO QUI! ______________________________________________________ Di seguito l'audio della dichiarazione della Senatrice:


Jobs act: dire, fare, criticare

Riforma Fornero, Decreto lavoro, Decreto Poletti, sono solo i principali provvedimenti adottati nell’arco di poco più di due anni che hanno riguardato la materia del lavoro. Ognuno aveva la soluzione, ognuno conosceva i problemi, nessuno ha capito la direzione da intraprendere. Ecco, quindi, che il Governo Renzi interviene ancora in materia, ed il Senato si appresta ad approvare definitivamente il JOBS ACT, nella forma di legge delega.   Cancellazione dell’art. 18 o razionale innovazione? Riforma disastrosa o primo passo nella giusta direzione? Aumento dell’occupazione o del precariato? Per cercare di rispondere alle numerose domande che sono emerse nel dibattito intorno all’approvazione della legge, è ...


Sull’emendamento per la scuola

  E' una lunga marcia quella che vede protagonista l'emendamento che consentirebbe alle Province e alle Città Metropolitane di escludere dal patto di stabilità le spese per gli interventi di messa in sicurezza delle scuole superiori. (CLICCA QUI PER FIRMARE LA PETIZIONE A SOSTEGNO) L'emendamento è stato ammesso e segnalato, condiviso dalla Commissione Cultura della Camera, dall'UPI, dall'Unità di Missione voluta dal Presidente del Consiglio Renzi proprio per coordinare gli interventi nelle scuole, oltre che da organizzazioni sociali da sempre impegnate come Legambiente e CittadinanzAttiva. L'Onorevole Maria Coscia, capogruppo del Partito Democratico in Commissione Cultura alla Camera, dice che "Presto inizierà la discussione in Commissione, si ...


JP Morgan o pinguini?

Zag Davide Mattiello scrive a Gustavo Zagrebelsky dopo l'intervista a Marco Travaglio per Il Fatto Quotidiano. Potete leggere l'intervista CLICCANDO QUI   _______________________________   Caro prof. Zagrebelsky,   temo che il problema non sia JP Morgan, ma il "Pinguino".   Ho letto e meditato l'intervista rilasciata a Marco Travaglio, su Il Fatto del 22 Agosto. Condivido il ragionamento: questa è la premessa. Lei ricorda che da neo-deputato ero pronto a dimettermi dopo la sentenza della Corte Costituzionale del 4 Dicembre 2013: mi sembrava insopportabile andare avanti a svolgere la funzione di parlamentare, essendo diventato oggetto di una sentenza di condanna da parte della Corte Costituzionale. Lei invece non può sapere che fui, nel ...


Tessere e mosaici

  Prendo spunto da un interessante [e condivisibile] articolo del Professor Cristopher Cepernich intitolato ‘Le lezioni del condottiero’ per provare a sgombrare il campo da alcune considerazioni sul post voto che trovo poco centrate. Per non dire vecchie. Per non dire surreali. Il fatto certo è che “Nessuno tra i professionisti sembra capire davvero cosa stia accadendo, perché il baraccone (in)segue il racconto anziché operare con strumenti adeguati per comprendere la realtà”. Cepernich naturalmente analizza la questione da un punto di vista strettamente comunicativo, ed alla sua analisi io vorrei aggiungere qualche nota politica. Credo che molti stiano rispondendo a questioni mal poste. Renzi ha ...


Lavoro e riforme

  La materia del lavoro e delle riforme della legislazione lavoristica è sempre più oggetto di discussione ed interventi. Ogni nuovo Governo degli ultimi anni deve dire la sua, ogni Presidente del Consiglio promette occupazione, lavoro per i giovani, agevolazioni per le imprese e crescita; insomma, tutti assicurano di avere la formula magica, ma quanto ci dobbiamo credere? Solo pochi mesi fa il Governo Letta interveniva sulla materia con il DL 76/2013, criticato da più parti sostanzialmente perché prevedeva finti incentivi alle assunzioni giovanili e perché aumentava la precarizzazione permettendo un maggiore ricorso al contratto a termine anziché restituire al contratto a ...