Maggio 2014: Voti & rose

    l'impegno elettorale della Fondazione Benvenuti in Italia   Questo non è semplicemente un invito a votare questa o quello. Questo è un invito a mobilitarci perché vengano elette alcune persone, portatrici di una storia e di una visione delle cose, nelle quali ci riconosciamo. In tempi di anti-politica e di astensionismo decidere di andare a votare è già una gran cosa, ma per noi non può bastare. Ecco perché "mobilitarci": significa trasformarci in moltiplicatori di voti, partecipando al dibattito, portandoci le nostre proposte e rimboccandoci le maniche per allargare il consenso. Fosse anche semplicemente, ma concretamente, dicendo bene di queste persone, mettendo la nostra faccia accanto ...


Istruzioni Primarie

Con i congressi regionali, previsti in tutta Italia per il 16 febbraio, si chiude il percorso congressuale del Partito democratico. Un cammino iniziato con i congressi di circolo e che l’8 dicembre, con le primarie nazionali, ha visto l’elezione di Matteo Renzi a segretario nazionale. Il 16 febbraio il Pd eleggerà 16 segretari regionali con primarie aperte a tutti i cittadini, come già avvenuto l'8 dicembre. Le regioni in cui si sceglieranno i segretari sono Alto Adige, Valle d'Aosta, Friuli-Venezia Giulia, Veneto, Piemonte, Lombardia, Liguria, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Molise, Puglia, Campania, Calabria e Sicilia. LE PRIMARIE SONO APERTE, quindi potranno votare ...


Piemonte: spese folli

      Così, se volete sapere come e quanto hanno speso i rappresentanti della Regione Piemonte, potete farlo. Secondo la Magistratura i 39 consiglieri hanno speso indebitamente il denaro contestato. Ah, sono soldi della collettività.   leggi il Rinvio a Giudizio  


Chi ha preso in giro i Piemontesi?

  È attesa per domani la sentenza del TAR Piemonte sulla regolarità del voto regionale del 2010. Una causa nata dal ricorso presentato da Mercedes Bresso, candidata governatore dal centrosinistra e sconfitta per poche migliaia di voti. Al tribunale la valutazione in merito ai voti raccolti dalla lista Pensionati, che vede il suo leader, l'ex consigliere regionale Michele Giovine, condannato in via definitiva per irregolarità nella presentazione della lista.Secondo i legali della Bresso il TAR deve tenere conto della sentenza penale che manifesta l'irregolarità della lista e che, di conseguenza, ha viziato il risultato delle urne.Di diverso avviso il punto di ...


Quaderno e Mensa Liberata

  Ieri sera abbiamo presentato il quarto quaderno di Benvenuti in Italia ai ragazzi della Mensa Liberata, a Torino. La Mensa è diventata il simbolo della protesta studentesca contro i tagli indiscriminati che la Giunta Regionale ha operato sull'istruzione della nostra Regione. Dalle note vicende dell'EDISU fino alle borse di studio, la nostra Università sta diventando sempre più periferica e mortificata. Il titolo del quaderno è 'Benvenuti in Piemonte, cuore euromediterraneo', (Potete scaricarlo CLICCANDO QUI), ed è diviso in due parti: una parte contiene le valutazioni sull'operato della Giunta Cota, (sapete bene cosa ne pensiamo) mentre la parte 'costruens' riguarda le riflessioni che ...


La proposta e la protesta #forconi

  Una giornata calda, quella vissuta di fronte alla sede del Consiglio della Regione Piemonte. Da un lato, il "movimento dei forconi" si è presentato per proseguire la protesta che sta paralizzando la città da ieri. Dall'altro la Fiom per avere risposte dalla politica sulla crisi del mondo del lavoro e tutte le realtà che stanno lottando per il riconoscimento del diritto allo studio che con i tagli regionali rischia di essere calpestato.E' andato tutto liscio e i due gruppi non sono arrivati al contatto, ma non sono mancati momenti di tensione, soprattutto tra "movimento dei forconi" e la Fiom, accusata ...


Mensa liberata

    di Camilla Cupelli   Nella giornata di lunedì Davide Mattiello si è recato alla mensa occupata di Via Principe Amedeo a Torino, gestita dagli studenti universitari torinesi che hanno scelto questo luogo come simbolo delle problematiche legate al mondo universitario, in particolare in materia di diritto allo studio. La politica ha incontrato i ragazzi nella figura di diversi esponenti della Giunta Comunale, Regionale, ed anche alcuni parlamentari, tra i quali appunto Davide Mattiello.   La Regione Piemonte è, secondo gli studenti, emblematica per quanto riguarda il problema dell'accesso al sapere: da fiore all'occhiello del nostro Paese, è entrata a far parte delle Regioni che ...


4° quaderno!

  Benvenuti in Piemonte!   Lunedì 2 dicembre, nel corso di una partecipata serata della sua Scuola di Politica, BIT ha presentato il quarto Quaderno della Fondazione Benvenuti in Italia. Con questo numero, il quaderno ha assunto una veste speciale per un tema speciale. Questo tema è la Regione Piemonte, nostro territorio di nascita, ma anche laboratorio di analisi, azione e progettazione. Parafrasando un motto che amiamo molto, il famoso “we care”, possiamo dire che il Piemonte “ci sta a cuore”. Ci sta a cuore perché combattiamo da anni una battaglia, che ci ha visti isolati in più occasioni, per chiedere legalità e giustizia dopo ...


Siamo tutti migranti

    In questo Mondo siamo tutti di passaggio. Migrare, per fuggire, migrare per cercare qualcosa di meglio, è da sempre, è di tutti, è tutelato dalle Carte costituzionali fondamentali nazionali e internazionali. Vogliamo una politica capace di definire diritti e doveri a partire da questo principio. Non vogliamo la politica della paura e delle scorciatoie: le nostre città, l'Italia, l'Europa non possono ridursi a cittadelle assediate, con ponti levatoi e olio bollente. Vogliamo un'Europa capace di fare pace con i tanti sud del Mondo, anche quelli che abbiamo in casa. La pace vuol dire equilibrio nell'accesso alle risorse scarse, tutela dei ...


Progetto Piemonte

    Qual è il futuro del Piemonte? Come può la nostra Regione prepararsi alla sfida della programmazione dei fondi strutturali europei? Questo è stato il tema dell’incontro tenutosi il 19 luglio presso l’Hotel NH Santo Stefano di Torino e organizzato dal Gruppo Consiliare Regionale del PD. Una mattinata di proficuo dibattito, che ha visto la partecipazione di Andrea Bonaccorsi, Mario Calderini, Stefano Aimone e di numerosi esponenti del mondo della ricerca, dell’impresa e del commercio regionali, in un confronto coordinato da Aldo Reschigna e concluso dall’intervento di Fabrizio Barca. Parlare di programmazione e di fondi strutturali è servito a relatori e partecipanti per ...