Liberaidee: il Piemonte In Ascolto

Un grande progetto nazionale, partito nel novembre dello scorso anno, per promuove la responsabilità contro le mafie e la corruzione Libera promuove l’appuntamento di avvicinamento a Liberaidee, la nuova campagna di corresponsabilità contro le mafie e la corruzione che prenderà il via in primavera con un viaggio a tappe che attraverserà tutte le regioni d’Italia. Una campagna che coinvolgerà tutto lo stivale per indagare – attraverso incontri, dibattiti e approfondimenti – la percezione del fenomeno mafioso e corruttivo in Italia e di metterla a confronto con la situazione reale. “Il Piemonte in ascolto”, dal 6 al 22 novembre, porterà esperti del tema a ...


Ddl anticaporalato: approvazione definitiva

    di Pierluigi Ubezio e Camilla Cupelli La Camera dei Deputati ha approvato ieri, 18 ottobre, il Ddl Martina-Orlando sul caporalato e lo sfruttamento del lavoro in agricoltura. Si volta pagina e si sceglie l'etica del lavoro, in un contesto, quello agricolo, che fino a oggi ha spesso preferito la scorciatoia del Caporalato; è una grande giornata per tutti: per il sindacato che questa legge ha fortemente voluto, per le lavoratrici e i lavoratori che hanno scioperato e manifestato per realizzarla. Davide Mattiello, fondatore di Benvenuti in Italia e da sempre sostenitore convinto del provvedimento, commenta così: “E’ finalmente arrivato il risultato del tanto lavoro svolto: ...


#21marzoTO: il minimovie

  Ieri, 21 marzo 2016, si è svolta a Torino la manifestazione per la Giornata Nazionale della Memoria e dell'Impegno per le vittime innocenti delle mafie. A dieci anni dal 2006, quando la manifestazione nazionale si svolse proprio nella nostra città, ci siamo ritrovati nelle stesse strade in 10.000, per chiedere giustizia, attenzione e impegno per il futuro. Quest'anno il 21 marzo ha toccato tutte le regioni italiane e tantissime città.   #21marzoTO   (Cliccando qui si può vedere il video integrale dal palco di Messina)   Il minimovie, realizzato dall'ufficio stampa di Libera Piemonte, racconta tra musica e parole la giornata di ieri:   https://www.youtube.com/watch?v=Vq_Rs9BW8gM


Miasino: il castello torna alla comunità

  Oggi, 19 febbraio 2016, il Castello di Miasino, confiscato a Pasquale Galasso, è stato ufficialmente consegnato alla Regione Piemonte. Presenti alla cerimonia Franco Roberti, Procuratore Nazionale Antimafia, Rosy Bindi, Presidente della Commissione Nazionale Antimafia, Aldo Reschigna, vicepresidente regionale, Umberto Postiglione, Presidente dell'ANBSC, Domenico Rossi, Consigliere Regionale. Libera Piemonte ha intervistato i protagonisti della giornata, compresi Maria José Fava, referente di Libera Piemonte e Davide Mattiello, parlamentare piemontese membro della Commissione Nazionale Antimafia. Riportiamo qui il video-racconto della giornata, per ricordare che la virtuosa collaborazione tra politica, istituzioni e società civile può produrre risultati di cui andare fieri:   https://www.youtube.com/watch?v=9AkWBmpDrV4


Beni confiscati: a Pietro Grasso

      AL PRESIDENTE DEL SENATO PIETRO GRASSO Roma 30 novembre 2015 Al Presidente Sen. Pietro Grasso Senato della Repubblica via e mail pietro.grasso@senato.it Gentile Presidente, Lo scorso 11 novembre l'assemblea parlamentare della Camera ha approvato il testo del ddl n. 1039 e Ab. “Norme per accelerare i procedimenti in materia di contrasto ai patrimoni illeciti e per favorire il riutilizzo sociale dei beni e delle aziende confiscati alle mafie e tutelare il lavoro”. Il testo approvato è stato ispirato dalla proposta di legge di iniziativa popolare n. 1138 e arricchito da importanti contributi provenienti dalla Commissione parlamentare antimafia, con un dibattito e un confronto che si è ...


Faraone: Sicurezza Scolastica

  “La Giornata Nazionale per la Sicurezza Scolastica è un impegno e un convincimento su una questione che ci deve vedere sempre più protagonisti” con queste parole il sottosegretario all’Istruzione Davide Faraone, in visita a Torino, ha commentato la proposta di istituire una giornata nazionale dedicata alla sicurezza degli edifici scolastici. Una proposta che, secondo Faraone, non è solo simbolica, ma che si è tradotta nello stanziamento di oltre 4 miliardi per l'edilizia scolastica. In vista delle mobilitazioni per il weekend del 21 e del 22 novembre, vi proponiamo l'intervista al sottosegretario.   https://www.youtube.com/watch?v=OB_CVSfpvrQ


Reddito & dignità

  Contro la povertà e le diseguaglianze e per contrastare le mafie il parlamento deve approvare una legge per il Reddito Minimo o di Cittadinanza.  Dal 2008 al 2014 la crisi in Italia ed Europa secondo i dati Istat ha più che raddoppiato i numeri della povertà relativa ed assoluta. Dieci milioni di italiani e italiane vivono in condizione di povertà relativa, e sei milioni in condizione di povertà assoluta. Le diseguaglianze sono cresciute a dismisura e diventate insopportabili. Più la povertà aumenta, più le diseguaglianze si ampliano, più le mafie si rafforzano. Per questo in Italia è necessario avere una misura come il ...


Ricordare Renata Fonte

La Scuola di Politica di Benvenuti in Italia è intitotala a Renata Fonte; a lei ci siamo sempre ispirati, fin dalla nascita del movimento che diede vita ad Acmos e a tante altre realtà associative, per affidare la nostra volontà di formarci permanentemente. Sono passati 31 anni dal giorno del suo assassinio, e la ricordiamo con le parole di Davide Mattiello. ___________   31 Marzo 1984 a Nardò uccidono Renata Fonte. Erano anni quelli in cui le mafie ammazzavano a piene mani soprattutto uomini e donne dello Stato, perchè altrimenti non li si riusciva a fermare. Questi invece sono anni in cui le mafie ...


20 Marzo 2015

Le vittime di mafia non sono un lutto privato, ma della nostra Democrazia. Per questo, come ogni anno ormai da 20, abbiamo sfilato per ricordare tutte le vittime innocenti delle mafie. Una giornata molto partecipata, con molti alunni delle scuole di ogni ordine e grado, comuni cittadini, associazioni e rappresentanti delle istituzioni. Il corteo della “Giornata Regionale della Memoria e dell’Impegno” è partito da piazza Vittorio per arrivare in piazza Carignano. Lì, più di mille persone hanno ascoltato i nomi delle vittime, per dar loro la dignità del ricordo e per far sì che il loro sacrificio non sia stato vano. Inoltre Libera ha ...


Arance Frigie: Interviste #2

Abbiamo intervistato Maria Josè Fava (Referente regionale di Libera Piemonte) e Davide Bottone, di Libera Ivrea (Potete cliccare qui per l'audio delle interviste) a proposito dell'imminente firma del protocollo 'Arance frigie'. ___________   Maria Josè Fava: Noi di Libera non possiamo che essere favorevoli alla firma di questo protocollo per vari motivi: sicuramente un motivo è l'importanza di tutelare il lavoro, tutelare il percorso legale dei prodotti che arrivano nel nostro Paese. Questa è una battaglia che Libera porta avanti da tantissimi anni. E' una battaglia che ci riguarda profondamente e quindi sapere che le cose che acquistiamo, i prodotti alimentari che acquistiamo ...