Un fiore per Vito – Mobilitazione nazionale

Il 21 novembre vai a scuola e porta sul tuo banco un fiore. Fotografalo e postalo su Facebook e Twitter con l’hashtag #lascuolasicura. Un fiore per Vito, il fiore della sicurezza. Per non dimenticare, per continuare ad impegnarci, affinché non si muoia a scuola. Questa iniziativa, voluta da Acmos, Libera, Benvenuti in Italia e Fondo Vito Scafidi, ha l’obiettivo di ricordare Vito –  morto per il crollo del controsoffito della sua aula, al liceo Darwin di Rivoli il 22 novembre del 2008 – e per continuare la lotta per la messa in sicurezza degli istituti scolastici italiani.


Sull’emendamento per la scuola

  E' una lunga marcia quella che vede protagonista l'emendamento che consentirebbe alle Province e alle Città Metropolitane di escludere dal patto di stabilità le spese per gli interventi di messa in sicurezza delle scuole superiori. (CLICCA QUI PER FIRMARE LA PETIZIONE A SOSTEGNO) L'emendamento è stato ammesso e segnalato, condiviso dalla Commissione Cultura della Camera, dall'UPI, dall'Unità di Missione voluta dal Presidente del Consiglio Renzi proprio per coordinare gli interventi nelle scuole, oltre che da organizzazioni sociali da sempre impegnate come Legambiente e CittadinanzAttiva. L'Onorevole Maria Coscia, capogruppo del Partito Democratico in Commissione Cultura alla Camera, dice che "Presto inizierà la discussione in Commissione, si ...


La lettera di Cinzia Scafidi a Matteo Renzi

Pubblichiamo la lettera con cui Cinzia Scafidi si è rivolta al Presidente del Consiglio Matteo Renzi. Renzi ha risposto alla lettera telefonando a Cinzia con la promessa di dedicare a Vito l'azione con cui il Governo destinerà due miliardi di Euro per l'edilizia scolastica. ____________________ Buongiorno Presidente Renzi, sono Cinzia Caggiano e le scrivo per raccontarle la mia storia. Ho 44 anni e da 5 vivo in un incubo. E' cominciato il 22 novembre 2008. Un sabato mattina come tanti, in cui ero al mercato a fare la spesa. Quando è arrivata una telefonata che ha spezzato in due la mia vita. Pareva che ...


Vittoria!

  Ecco il testo del comunicato stampa in cui si annuncia che con la prossima dichiarazione dei redditi, la quota dell'8 per mille destinata allo Stato potrà essere spesa anche per interventi urgenti in materia di sicurezza e adeguamento delle scuole. Abbiamo vinto! ----------------------------------- Legge di Stabilità - : MATTIELLO E D'OTTAVIO (PD), BENE 8PERMILLE PER SCUOLE PIU' SICURE - Roma, 20 dic - "Con la prossima dichiarazione dei redditi, la quota dell'8 per mille destinata allo Stato potrà essere spesa anche per interventi urgenti in materia di sicurezza e adeguamento delle scuole. Un buon risultato in questa legge di Stabilità che va nella ...


Udienza Darwin

Si è concluso oggi nel giro di un paio d'ore il secondo grado del processo per la morte di Vito Scafidi, la prossima volta che torneremo in aula, il 28 ottobre, sarà per ascoltare la lettura della sentenza. Poche le repliche degli avvocati della difesa, che ancora una volta hanno tenuto a sottolineare la mancanza di segni premonitori che avrebbero potuto far sospettare un crollo. Segni premonitori immediatamente prima del crollo, ma anche nei giorni precedenti... viene da chiedersi allora come si possano chiamare le infiltrazioni d'acqua e i pendini spezzati che avranno sicuramente notato gli operai che lavoravano proprio su ...


Scuola Scafidi!

  Una scuola bella, sicura, antisismica, moderna. Queste caratteristiche dovrebbero essere la regola di ogni istituto scolastico e invece rappresenta una rarità in Italia.Questa scuola è a Busalla, un paesino nell'entroterra ligure, in provincia di Genova ed è stata intitolata a Vito Scafidi, giovane morto a scuola per il crollo del controsoffitto, a soli 17 anni.Ieri, alla presenza della famiglia, questo istituto è stato intitolato a Vito, per ricordare la sua giovane vita spezzata, per dare l'esempio di come dovrebbero essere scuole, affinché non si ripetano ancora crolli come quelli del Darwin, di San Giuliano, della Casa dello Studente dell'Aquila.  


Edilizia scolastica 3

8x1000 e edilizia scolastica: ci siamo! All’interno del ‘Decreto del fare’ verrà presentato l’emendamento per cui una parte dell’8x1000  allo Stato potrà essere destinato all’edilizia scolastica. ‘8x1000 mandalo a scuola’ è la nostra prima campagna nazionale, e adesso che siamo vicini all’approdo in Aula abbiamo chiesto un parere a Marco Rossi Doria (Sottosegretario all'Istruzione), a Maino Marchi (Componente V Commissione Cultura, scienza e istruzione), e a Maria Coscia (Componente della VII Commissione - Cultura, scienza e istruzione)  Marco Rossi Doria: "Sappiamo che l’edilizia scolastica è una delle grandi emergenze nazionali ed il Ministro Carrozza ha annunciato fin da subito, presentando le linee programmatiche ...


Appello Darwin

  Prosegue il processo di secondo grado per stabilire le responsabilità del crollo del controsoffitto del Darwin che causò la morte di Vito Scafidi. Se il primo grado aveva condannato solo Michele Delmastro, ex funzionario della Provincia di Torino, a quattro anni di carcere per omicidioe lesioni colpose e assolto gli altri sei imputati, funzionari della provincia, per pubblica accusa e difesa della famiglia Scafidi, le responsabilità si estendono anche agli altri imputati che devono essere condannati.Nel video la requisitoria dell'avvocato Zancan, legale della famiglia di Vito, che ha elencato tutte le gravi colpe dei personaggi a giudizio.


Inizia l’appello

  Inizia il secondo grado di giudizio del processo per la morte di Vito Scafidi, studente del Liceo Darwin di Rivoli morto per il crollo di un controsoffitto il 22 novembre 2008. In aula i procuratori Longo e Guariniello hanno ribadito i motivi del ricorso in Appello con un'attenta analisi delle motivazioni della sentenza di primo grado. Secondo l'accusa la sentenza contiene significative contraddizioni nelle motivazioni che hanno portato all'assoluzione di sei imputati su sette: infatti, se Del Mastro viene condannato in primo grado per non aver provveduto a rinforzare il sostegno del controsoffitto (come risultato necessario dopo una perizia del 1983), ...


Al Ministro Carrozza

Domani 31 Maggio, si apre a Torino il processo d'Appello per stabilire le responsabilità penali legate al maledetto 22 Novembre 2008, quando una classe intera venne per sempre segnata e Vito Scafidi perse la vita a causa del crollo della controsoffittatura dell'aula. Allora e da allora in molti hanno cercato facili assoluzioni invocando la 'tragica fatalità': colpa del vento! Come in altri casi si sarebbe data la colpa al terremoto. Ma non serve aspettare le evidenze giudiziarie per sapere che quando capita un fatto del genere NON è MAI una tragica fatalità: c'è sempre in qualche modo la responsabilità di chi non ...