Con i Sikh, raccolta fondi contro il caporalato

  Una raccolta fondi per contrastare un sistema organizzato, strutturato, gestito molto spesso con metodi mafiosi, finalizzato allo sfruttamento dei lavoratori: il caporalato. Un fenomeno diffuso in tutto lo stivale ma che nella zona del Pontino, a pochi chilometri da Roma, vede interessati 30mila braccianti che lavorano anche 12 ore al giorno per una paga misera, ricattati e sfruttati. Sono lavoratori Sikh impiegati nei campi senza che venga riconosciuto loro alcun diritto. La storia di queste persone l’abbiamo conosciuta attraverso Marco Omizzolo, sociologo e compagno di strada, che da anni studia e denuncia la situazione di estremo sfruttamento di queste persone. In-Migrazione ha deciso di ...


Mafia, terra e tratta degli esseri umani: il video

  https://www.youtube.com/watch?v=C6G7JO5hqmk&feature=youtu.be Ci siamo interessati diverse volte al tema del caporalato, dedicandovi anche uno dei nostri quaderni. Il 5 aprile ci siamo ritrovati ancora una volta con Marco Omizzolo, sociologo e membro di dell'associazione InMigrazione per fare il punto della situazione nelle nostre campagne. Con lui ha dialogato Davide Mattiello, coordinatore della nostra Scuola di Politica.


Incontro: Mafia, terra e tratta degli esseri umani

Giovedì 5 aprile alle ore21:00 a Binaria, in via Sestriere 34 - Torino, discuteremo di Mafia, terra e tratta degli esseri umani. Lo faremo con Marco Omizzolo, presidente di In Migrazione, sociologo minacciato per i suoi lavori di indagine sul tema del caporalato e Davide Mattiello, ex parlamentare e membro della Fondazione Benvenuti In Italia. Vi aspettiamo!


Con Marco Omizzolo contro caporalato e prepotenza

Ancora un'intimidazione nei confronti di Marco Omizzolo, presidente della cooperativa InMigrazione. L'ennesimo vile atto che non servirà a fermare il prezioso lavoro che svolge nell'Agro Pontino per contrastare il Caporalato,  al fianco delle lavoratrici e dei lavoratori sfruttati e mal pagati nelle nostre campagne, come lui stesso scrive sulla sua pagina Facebook. Questa volta è stata presa di mira la sua macchina, parcheggiata sotto casa, cui sono state tagliate di netto le 4 ruote, vandalizzato il cofano e rotto il parabrezza. Circostanza ancora più inquietante se si pensa che Omizzolo avesse da poco cambiato abitazione e che tale informazione fosse stata ...


Video: Agromafie e Caporalato a Ivrea

  https://www.youtube.com/watch?v=_OF-W5906ys&feature=youtu.be L'11 gennaio 2018 a Ivrea è stato presentato il 5° rapporto “Agromafie” sui crimini agroalimentari in Italia, elaborato da Eurispes, Coldiretti e Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare. Ne hanno discusso Gian Carlo Caselli, ex magistrato, Roberto Moncalvo, presidente Coldiretti e Davide Mattiello, parlamentare - commissione antimafia. Il dibattito è stato anche l'occasione per fare il punto sul protocollo delle arance frigie: l'accordo firmato nel 2013 tra il Comune di Ivrea, la Fondazione dello Storico Carnevale d’Ivrea, l’Associazione Aranceri, la Fondazione Benvenuti in Italia e Libera Piemonte per promuovere la cultura della legalità e il contrasto al caporalato nella ...


Presentazione del Rapporto sulle Agromafie a Ivrea

Il rapporto contiene un capitolo dedicato al Protocollo delle Arance Frigie, l’accordo che promuove la cultura della legalità e il contrasto al caporalato nella filiera delle arance dello Storico Carnevale di Ivrea   A pochi giorni dall'inizio dello Storico Carnevale, giovedì 11 gennaio alle ore 21.00, il Polo Universitario Officine H di via Monte Navale 2, a Ivrea (TO), ospiterà una serata di riflessione e confronto a partire dalla presentazione del 5° Rapporto di Coldiretti e Eurispes sulle Agromafie in Italia. Il documento descrive e denuncia la filiera del cibo che finisce quotidianamente sulle nostre tavole: dalla produzione al trasporto, fino alla distribuzione ...


Il corteo nel foggiano contro il caporalato

di Carlotta Bartolucci Il cielo ampio e i campi dorati della Puglia, nella profonda capitanata foggiana, non sono mai risultati così affascinanti e inquietanti al contempo come lunedì: la loro bellezza e fertilità è costellata di baracche, ghetti e manipoli di uomini che vivono in condizioni disumane di sfruttamento. Questa è la realtà che hanno potuto toccare con mano i 300 partecipanti al corteo contro il caporalato organizzato lunedì 17 aprile da alcuni attivisti e giornalisti - Marco Omizzolo, Leonardo Palmisano, Stefano Catone, Giulio Cavalli - impegnati da anni sul tema. La marcia di lunedì, partita da Borgo Mezzanone e snodatasi tra i campi fino ...


Marcia nazionale contro lo sfruttamento sul lavoro

  "Una Marcia nazionale per dire No. No allo sfruttamento sessuale accanto a quello lavorativo, alla riduzione in schiavitù, a condizioni di vita e di lavoro disumane, a violenza fisica e psicologica. E poi a finte cooperative, abuso dei voucher e buste paga false, a lavoro grigio e nero. Sono tante e diverse le forme in cui si manifesta il caporalato nel nostro Paese, dal Nord alle campagne del Sud, nei confronti di lavoratrici e lavoratori stranieri ma anche italiani." Questo l'appello verso la manifestazione nazionale che si terrà ad aprile in Puglia contro lo sfruttamento lavorativo, anche in seguito ai recenti fatti che hanno ...


Carovana Arance Frigie: il video racconto

Diciassette giovani hanno percorso più 3000 km in quattro giorni, visitando alcuni luoghi chiave del nostro paese, in materia di sfruttamento del lavoro, ma incontrando anche realtà che lottano quotidianamente per la libertà e la giustizia. Un viaggio che è la prosecuzione del Protocollo "Arance Frigie", che ha come obiettivo quello di rendere trasparenti e verificabili i dati salienti relativi alla produzione e al trasporto delle arance utilizzate nel Carnevale di Ivrea. di Valentina Azer, Davide Martignetti, Davide Pecorelli  https://youtu.be/xNzLuR-robk


Carovana arance frigie: il video

  Questa mattina presso Binaria - Centro Commensale abbiamo lanciato la "carovana arance frigie", che si terrà tra l'11 e il 15 novembre 2016: presenti Denis Vayr della CGIL Piemonte, Alessandro Armando della Caritas e Chiara Cestari di Carovane Migranti. Un bell'incontro di formazione e un punto di partenza per la nostra carovana: si parte domani!   https://youtu.be/EuagaSIdQtE