Tessere e mosaici

  Prendo spunto da un interessante [e condivisibile] articolo del Professor Cristopher Cepernich intitolato ‘Le lezioni del condottiero’ per provare a sgombrare il campo da alcune considerazioni sul post voto che trovo poco centrate. Per non dire vecchie. Per non dire surreali. Il fatto certo è che “Nessuno tra i professionisti sembra capire davvero cosa stia accadendo, perché il baraccone (in)segue il racconto anziché operare con strumenti adeguati per comprendere la realtà”. Cepernich naturalmente analizza la questione da un punto di vista strettamente comunicativo, ed alla sua analisi io vorrei aggiungere qualche nota politica. Credo che molti stiano rispondendo a questioni mal poste. Renzi ha ...


Parole importanti

  Intervenuto alla presentazione del libro "Vent'anni contro", scritto con Antonio Ingroia, Gian Carlo Caselli, Procuratore Capo della Repubblica di Torino, commenta quanti oggi gridano al colpo di Stato ricordando che se si è arrivati a questo punto è perché la Giustizia è arrivata ad una sentenza definitiva. Sono state bollate come improrie, quindi, le parole pronunciate oggi in reazione alla decadenza di Silvio Berlusconi dal Senato.


Un N.B. su Mediaset

[caption id="attachment_8401" align="aligncenter" width="640"] la parodia dei The Jackall della campagna comunicativa di Mediaset[/caption]   Da fine settembre il network televisivo di proprietà della famiglia Berlusconi ha cominciato a trasmettere il ciclo di spot Così, giusto per ricordarlo. Si tratta ad oggi di tre video che, nonostante la musica commovente e la voce calda fuori campo, picchiano duro contro magistratura, rai e, implicitamente, avversari politici vari.   Il primo, qui sotto, si chiama Tutto senza chiedere nulla:     In questo video il bersaglio è la Rai. Si apre, infatti, con “Qui non incassiamo finanziamenti pubblici” e si chiude dicendo che i programmi Mediaset non ti costano ...


Crisi e decisioni.

Questa crisi evitata è stata provocata dallo scontro tra le pretese oscene di Berlusconi e la fermezza con la quale il Presidente del Consiglio Letta e il Segretario del PD Epifani hanno risposto, fin dal giorno successivo alla sentenza di Cassazione. 'Non hanno abboccato'! È la strada giusta: l'Italia ha bisogno della riforma della legalità prima e più di ogni altra riforma. Perché solo nella legalità democratica stanno la tenuta delle Istituzioni e la crescita delle opportunità di lavoro. Questo voto di fiducia equivale per me ad un incoraggiamento a procedere in questa direzione: facendo rispettare le sentenze, istituendo la Commissione anti ...


NON ABBOCCHIAMO!

Il Presidente del Consiglio Letta ieri sera attraverso twitter ci invitava a non abboccare al tentativo di Berlusconi di spiegare le sue mosse scellerate con l’IVA. Abbiamo solennemente promesso che non avremmo abboccato. Ma a mia volta chiedo al Presidente del Consiglio e al Presidente della Repubblica di non abboccare a quello che per ora è ancora e soltanto l’ennesimo tentativo spregiudicato di trovare l’accordo che possa salvare Berlusconi dal suo destino di pregiudicato. Una mossa tragicamente ben studiata, perché tanti dei protagonisti delle “Larghe intese”, a cominciare dai famigerati 101 (!), sono ancora convinti che questa legislatura debba andare avanti, questo ...


Parla Civati

Domani sabato 31 agosto (in occasione della festa del PD a  Torino, ore 21 in Piazza D'armi) Pippo Civati, candidato alla segreteria del PD, incontra Gustavo Zagrebelsky. Lo abbiamo intervistato in vista di questo appuntamento ponendogli tre domande. Qui sotto, l'intervista: [soundcloud url="http://api.soundcloud.com/tracks/107986555" params="" width=" 100%" height="166" iframe="true" /]


No Porcellum

Qui di seguito il testo della Richiesta di urgenza per la modifica dell'attuale Legge elettorale, scritta dall'On Giachetti e firmata dall'On. Mattiello. Benvenuti in Italia ha da subito aderito alle iniziative tese all'abrogazione dell'attuale Legge Elettorale: ci auguriamo che questo possa avvenire nel rispetto della volontà di tutti coloro che vogliono essere degnamente rappresentati nelle sedi parlamentari. ____________________________________________     Roma, 18 luglio 2013 Cara/o collega, come ricorderai il 29 maggio scorso fu bocciata la Mozione che chiedeva di avviare immediatamente la discussione sulle proposte di legge per il ripristino del Mattarellum come soluzione “ponte” o di “salvaguardia” per impedire che si torni a votare con l’attuale ...


No alla fiducia

Non ho votato la fiducia al Governo. Alla formazione di questo Governo obiettano la mia coscienza, la mia storia, le ragioni per le quali ho accettato la candidatura nel PD come indipendente. Riconosco lo sforzo del Presidente Letta e sarò lieto di ricredermi sulla capacità del suo Esecutivo di cambiare ciò che non va, ma resto convinto che la riforma di cui l'Italia ha più bisogno sia quella della legalità. Il nostro Paese affonda nella corruzione e nel rapporto irrisolto tra politica e mafia. L'unica pacificazione nazionale possibile è quella che passa attraverso la verità, giudiziaria e storica. Non c'è altra via ...


7 anni…

Un articolo di Andrea Zummo - Pare un film, o forse una telenovela, di quelle che non finiscono mai e ti accompagnano da una vita. Il processo a carico dell’ex senatore Marcello Dell’Utri, imputato a Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa, ha avuto ieri l’ennesimo colpo di scena. Eh sì, perché questa storia, che non è fiction, si trascina dal 1994, quando le indagini ebbero inizio. Ieri, la corte d’Appello di Palermo ha confermato la condanna a 7 anni, che la Cassazione aveva cancellato, ordinando di ricominciare il procedimento dal secondo grado del giudizio. Quindi, in un susseguirsi di episodi ...


Primarie csx: occasione democratica.

Siamo contenti della scelta di indire le Primarie per i Parlamentari del Centro Sinistra, ed esprimiamo sollievo nel constatare che è stato ascoltato chi come noi chiedeva partecipazione al processo democratico di scelta dei propri rappresentanti. Naturalmente auspichiamo che venga fatto valere rigorosamente il codice etico del partito Democratico, che citiamo: Le donne e gli uomini del Partito Democratico si impegnano a non candidare, ad ogni tipo di elezione ­ anche di carattere interno al partito­ coloro nei cui confronti, alla data di pubblicazione della convocazione dei comizi elettorali, sia stato: a) emesso decreto che dispone il giudizio;b) emessa misura cautelare personale non annullata ...