12 ottobre 2016

Sicurezza scolastica: crollo a Nichelino

nichelino

 

Martedì 11 ottobre, nel primo pomeriggio, una bambina di otto anni è rimasta ferita dal crollo di un soffitto nella sua aula presso la scuola elementare Rodari di Nichelino, in via XXV Aprile.

La bambina non ha riportato gravi danni, ma ha fatto riemergere lo spettro della tragedia in provincia di Torino, una città che, nel 2008, ha conosciuto le conseguenze peggiori della mancanza di sicurezza scolastica: il crollo del controsoffitto in un’aula dell’Istituto Darwin causò infatti la morte di Vito Scafidi e il ferimento di alcuni compagni.

Giampiero Tolardo, sindaco di Nichelino, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa. Continuiamo a monitorare la situazione delle scuole, lavorando con istituzioni e famigliari “perché non si può morire a scuola”.

 

 

La Fondazione ha creato, con la famiglia Scafidi, il Fondo Vito Scafidi. Clicca qui per saperne di più.