1 novembre 2012

S. Giuliano: il video

Un viaggio lungo lo stivale per unire due storie d’Italia. Rivoli a San Giuliano di Puglia, cittadina del Molise dove 10 anni fa, a seguito di una scossa sismica, persero la vita 26 bambini e la loro insegnante. Un terremoto, in questo caso. La pioggia e il vento forte le ragioni trovate per giustificare il crollo del controsoffitto del Liceo Darwin, dove perse la vita il 22 novembre del 2008 Vito Scafidi. E poi l’Aquila, dove nella casa dello studente morirono altri giovani, sempre per un sisma.

Tutte storie accomunate da un filo rosso: le cause atmosferiche e la forza dirompente della natura per coprire l’incuria, l’errore umano, il mancato controllo.

Oggi San Giuliano si è fermata per ricordare la morte dei propri figli e per gridare alle istituzioni di intervenire, in ogni istituto d’Italia, per evitare che fatti simili si ripetano.

Benvenuti in Italia, appoggiata da Acmos, la mamma di Vito Scafidi e il Comitato delle Vittime di San Giuliano, propone di far diventare legge l’8 per mille Mandalo a Scuola, strumento normativo che potrebbe permettere agli italiani di destinare alle scuole il loro contributo. Un piccolo passo per rendere le Nostre scuole sicure e garantire un futuro al nostro paese