14 maggio 2012

L’altro Salone

Tra gli stand della venticinquesima edizione del Salone del Libro, la redazione di Acmos.net è andata ad intervistare alcuni degli editori più vicini al mondo del sociale. La neonata casa editrice Add Editore che rimanendo fedele alla propria denominazione ha aggiunto un tassello importante nel panorama dell’editoria nazionale offrendo ai lettori italiani autori come Stephan Hessel, recuperando alcuni dei pamphlet storici di Gramsci e Pertini e lanciando le esperienze di Pino Masciari e Davide Mattiello.
Parallelamente il Gruppo Abele ha lanciato in grande stile il cofanetto Arcobaleno contenente il libro e il film“40% – Le mani libere dal destino” sulla storia della cooperativa sociale Cartesio che ha fatto del lavoro un mezzo per emancipare diversi lavoratori svantaggiati. Il film diretto da Jacopino che vede la partecipazione di Luciana Litizzetto è stato presentato durante il salone in grande stile insieme alla comica torinese e Luigi Ciotti. “Siamo l’unico film che è in sala da 80 settimane – raccontano gli autori – ma le nostre sale sono le carceri, le scuole, le assemblee e le case del quartiere. Siamo orgogliosi di tutto ciò”