11 dicembre 2012

Primarie o niente!

 

 

Un anno fa abbiamo dato come Fondazione il nostro sostegno alla campagna di Libertà e Giustizia per cambiare la legge elettorale.

La campagna si chiama ‘Mai più alle urne con questa legge’, e l’appello, firmato da Gustavo Zagrebelsky, iniziava così:

La presidenza di Libertà e Giustizia lancia un appello a tutte le forze politiche presenti in Parlamento affinché si impegnino a restituire al cittadino il potere previsto dalla Costituzione di eleggere propri rappresentanti alla Camera e al Senato.

Coerentemente con questo appello e dopo aver constatato che il ‘Porcellum’ non è stato modificato, crediamo che le primarie per i parlamentari che il centrosinistra vorrà portare alla Camera e al Senato siano il minimo indispensabile per poter garantire la democrazia in questo Paese.