25 Novembre 2013

#perVito

 

Una marcia silenziosa per ricordare Vito Scafidi, giovane morto per il crollo del controsoffitto della sua aula, la mattina del 22 novembre 2008.
Un corteo per ricordare Vito, perché ciò che è successo a lui non si verifichi più.
Per questo con i centinaia di ragazzi presenti c’era Marco Rossi Doria, sottosegretario all’Istruzione. 
Presente anche Don Luigi Ciotti che ha sfilato accanto alla famiglia perché ricordare che il sacrificio del giovane ha prodotto dei frutti: dopo anni, la lotta che partita dalla sua morte, ha permesso che la scuola pubblica riceva ingenti stanziamenti per mettere in sicurezza gli spazi