22 dicembre 2012

Copernico-Luxemburg

 

1900 studenti rischiamo di essere sfrattati dalle proprie aule perché le scuole sono state dichiarate insicure. A Torino, negli istituti pubblici Luxemburg e Copernico si è concretizzato un paradosso tutto italiano: dove la politica non è riuscita a dare risposte magistratura è intervenuta.
Tutto questo avviene in uno scenario in cui a Roma, in Parlamento, l’emendamento che avrebbe permesso di destinare l’8 per mille all’edilizia scolastica non ha trovato spazio nell’agenda politica. Per fare il quadro della situazione, oggi Davide Mattiello è intervenuto nelle due scuole torinesi che rischiano di essere chiuse.