14 novembre 2013

Legge popolare!

Screenshot 2013-11-14 08.12.29

 

In Italia il numero di firme necessarie alla presentazione di una legge di iniziativa popolare varia a seconda dell’istituzione acceduta: per le leggi a carattere nazionale, da presentare in Parlamento, è necessario raccogliere almeno 50.000 firme e presentare la proposta alla Corte di Cassazione.

“Il popolo esercita l’iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli” (art. 71 della Costituzione).

Oggi alla Camera dei Deputati in Commissione Giustizia parte l’iter per incardinare nel processo legislativo una legge di iniziativa popolare.

Potete scaricarla CLICCANDO QUI.

E’ una proposta presentata il 3 Giugno 2013  e tratta delle Misure per favorire l’emersione alla legalità e la tutela dei lavoratori delle aziende sequestrate e confiscate alla criminalità organizzata.

la legge parte dall’iniziativa della campagna Io Riattivo il Lavoro 

Il relatore in Commissione è Davide Mattiello al quale auguriamo un buon lavoro.