26 ottobre 2012

Scuole insicure!

Restano a casa fino al 5 Novembre i 1800 studenti dell’Istituto Tecnico Commerciale Luxemburg e del  liceo Copernico di corso Caio Plinio.

Venerdì scorso al Luxemburg era la caduta una doga del controsoffitto in un’aula al primo piano, e  martedì la preside Maria Vittoria Bossolasco aveva chiuso la scuola per consentire tutti gli accertamenti necessari.

E’ la prima volta dopo la tragedia del Darwin che per lavori urgenti di manutenzione due istituti devono sospendere l’attività nel corso dell’anno.  

 Abbiamo parlato con Noemi Petracin, rappresentante dell’Istituto Luxemburg.

“La chiusura è stato decisa dall’Assessore D’Ottavio in seguito ai controlli fatti.

La preoccupazione principale, almeno nell’immediato, era quella di sapere se in seguito alla caduta dei pannelli si fossero alzate polveri nocive, ma i controlli effettuati hanno fortunatamente dato esito negativo.

Verranno comunque  eseguiti controlli accurati in tutta l’area, anche al fine di  mettere in sicurezza la controsoffittatura”

Lascia comunque molto perplessi il fatto che le richieste di manutenzione ordinarie siano sempre seguite dalla solita frase: “Non ci sono fondi”.

In questo caso però la Provincia di Torino ha utilizzato i fondi per le urgenze, che possono venire erogati immediatamente.

Intanto continua la Campagna che Benvenuti in Italia ha promosso per donare l’8×1000 alla Scuola pubblica.

Cliccate QUI per accedere alla pagina Facebook della Campagna