28 novembre 2013

Parole importanti

 

Intervenuto alla presentazione del libro “Vent’anni contro”, scritto con Antonio Ingroia, Gian Carlo Caselli, Procuratore Capo della Repubblica di Torino, commenta quanti oggi gridano al colpo di Stato ricordando che se si è arrivati a questo punto è perché la Giustizia è arrivata ad una sentenza definitiva. Sono state bollate come improrie, quindi, le parole pronunciate oggi in reazione alla decadenza di Silvio Berlusconi dal Senato.