22 marzo 2018

La radicalizzazione delle donne dell’ISIS

 

Il 19 marzo alla nostra Scuola di Politica, in collaborazione con il centro interculturale della città di Torino, abbiamo incontrato Maria Bombardieri che ci ha spiegato come non sempre le donne dell’ISIS sino sottomesse ai mariti, madri o preposte alla cura della casa. Ci sono casi di donne radicalizzate che agiscono la violenza e che hanno preso parte ad azioni terroristiche. Perfino diverse donne occidentali hanno abbracciato l’ideologia violenta dell’ISIS, partendo per l’Iraq o la Siria per diventare Foreign Fighter.