29 marzo 2012

Capozzi Vs FIAT

E’ iniziata ieri la causa di lavoro intentata da Pino Capozzi contro la FIAT.

L’oggetto del contendere sono le cinque mensilità che l’azienda dovrebbe corrispondere a Capozzi per i cinque mesi in cui non ha potuto lavorare, a causa del licenziamento poi annullato dal Tribunale.

Pino, lo ricordiamo, è stato reintegrato in FIAT dopo una lunga battaglia che lo ha visto coraggiosamente in prima fila a lottare per il suo posto di lavoro.

Benvenuti in Italia si è schierata da subito al suo fianco, convintamente; abbiamo seguito tutte le fasi dibattimentali che hanno portato Pino al reintegro in Fiat, e adesso seguiremo anche questa vicenda.

Gli abbiamo chiesto come è andata, e questa è la sua dichiarazione: “E’ stata una prima udienza, e come tutte le prime udienze è stata caratterizzata da tecnicismi. FIAT mi ha fatto la proposta di risoluzione del contratto, proposta che non definisco nemmeno perchè risulterei offensivo; sto lottando per i miei diritti, e questo è il mio posto di lavoro.Andremo avanti e vedremo che cosa deciderà il giudice”

Noi siamo con te, Pino.