9 maggio 2017

Il Meridiano a Calais: il video

Migliaia di persone hanno vissuto, in condizioni di fortuna, in un luogo chiamato “jungle“, a Calais. Il più grande campo profughi dell’Europa, smantellato a ottobre del 2016.
Migranti provenienti da ogni angolo del mondo hanno soggiornato qui nel tentativo di raggiungere l’Inghilterra, tramite il tunnel della Manica.
Per fermare il flusso migratorio la Gran Bretagna ha costruito un muro.
Ieri, lunedì 9 maggio, con 250 studenti provenienti da tutta Italia, abbiamo visitato questo luogo, ultima frontiera d’Europa.

Il video: