7 novembre 2011

Governo al capolinea?

Sempre più insistenti le voci di dimissioni del premier, che però smentisce: “Gossip privo di qualsiasi fondamento”. Il direttore del Foglio aveva spiegato: “Il punto vero è per che cosa dimettersi, che cosa fare di sè, che cosa fare di tutti questi anni e qual è la vera posta in gioco: la capacità di dirigere il paese, di guidarlo, le regole adatte a un sistema maggioritario in cui il popolo sceglie chi governa, esprime un mandato su un programma. Questa è la posta in gioco. Qualunque soluzione mascherata di emergenza che non siano le elezioni subito è inutile”. La possibile fine del governo fa impennare la Borsa dopo una mattinata in calo. Domani il voto sul Rendiconto

Fonte: La Repubblica