9 Marzo 2019

Democrazia: fragile ed irrinunciabile. Cosa fare per custodirla?

Continua il ciclo di incontri organizzato in collaborazione con italiadecide sui temi della democrazia partecipata, dell’etica pubblica e dell’Unione Europea.

Sabato 16 marzo alle ore 10,00 affronteremo il tema “Democrazia: fragile ed irrinunciabile. Cosa fare per custodirla?”, con Anna Mastromarino, docente di diritto costituzionale e Fabio Longo, docente di diritto pubblico comparato, coordinati dal nostro Davide Mattiello, presidente di Benvenuti in Italia. L’incontro si terrà presso Binaria, in via Sestriere 34, a Torino.

Per definizione la democrazia è  la forma di governo in cui il potere è esercitato dal popolo, tramite rappresentanti liberamente eletti. Almeno nella società occidentale, libertà, uguaglianza, giustizia e solidarietà, sono elementi fondanti della democrazia stessa. Ma la sovranità popolare che abbiamo acquisito dopo le guerre mondiali, grazie al sacrificio di migliaia di persone e ai padri costituenti, non è acquisita per sempre e non è affatto il sistema prevalente nel mondo.

Oggi la democrazia è oggetto di attacchi di varia natura: l’uso smodato e demagogico dei social network, il diffondersi delle fake news, le interferenze di poteri economici e istituzionali, l’inadeguatezza di alcune forze politiche ecc ne stanno minando le fondamenta. Durante l’incontro si parlerà di come difendere e rafforzare la democrazia per non rischiare di perderla.

 

Materiali:

Conoscere per decidere, scuola di formazione politica

Evento Facebook

Scarica la locandina dell’evento