2 ottobre 2013

Crisi e decisioni.

Giovanni Leone Taking Oath of Office

Questa crisi evitata è stata provocata dallo scontro tra le pretese oscene di Berlusconi e la fermezza con la quale il Presidente del Consiglio Letta e il Segretario del PD Epifani hanno risposto, fin dal giorno successivo alla sentenza di Cassazione. ‘Non hanno abboccato’!

È la strada giusta: l’Italia ha bisogno della riforma della legalità prima e più di ogni altra riforma. Perché solo nella legalità democratica stanno la tenuta delle Istituzioni e la crescita delle opportunità di lavoro.

Questo voto di fiducia equivale per me ad un incoraggiamento a procedere in questa direzione: facendo rispettare le sentenze, istituendo la Commissione anti mafia, aprendo con ciò una stagione di emersione di quelle verità storiche, necessarie all’unica pacificazione che ci sta a cuore, quella che per nome fa giustizia.

Certo, avremmo preferito che questa frattura diventasse l’occasione per cercare una maggioranza differente e per circoscrivere più precisamente lo scopo di un Governo, che continuiamo a considerare l’anomala perversione del mandato datoci dagli elettori del PD. Ma abbiamo capito che fare un passo concreto su un buon sentiero è meglio che stare fermi sulla soglia a sognare l’orizzonte.

Davide Mattiello