Benvenuti in Italia

16 Aprile 2019

Elezioni 26 maggio: sosteniamo il futuro

La Fondazione Benvenuti in Italia si è data un'obiettivo: contribuire a rigenerare il sistema politico italiano, creando una dialettica nuova tra partiti e cittadini. Anche alle prossime elezioni vogliamo penderci la nostra parte di responsabilità, sostenendo sei candidati distribuiti tra Parlamento Europeo, Consiglio Regionale del Piemonte e alcuni Comuni. Sei persone che da anni camminano con noi, delle quali siamo orgogliosi perché porteranno avanti nelle istituzioni i valori che ci animano da sempre: dignità, uguaglianza, legalità. Loro sono: Anna Mastromarino: candidata alle elezioni europee con il Partito Democratico. Circoscrizione 1: Italia nord occidentale Diego Sarno: candidato al Consiglio Regionale del Piemonte con il Partito Democratico. Collegio: ...

15 Aprile 2019

Conoscere per decidere

Quest’anno la Scuola di Politica della Fondazione Benvenuti in Italia incontra l’associazione italiadecide con la quale organizza un ciclo di incontri sui temi della democrazia partecipata, dell’etica pubblica e dell’Unione Europea. Insieme a Torino altre nove città in tutta Italia prendono parte all’iniziativa, perché essere cittadini attivi presuppone conoscenza e senso di responsabilità, in un mondo sempre più caratterizzato da informazioni superficiali o dal “sentito dire”. Il ciclo si terrà da gennaio a giugno 2019 e tutti gli incontri saranno ospitati presso Binaria - centro commensale di via Sestriere 34 a Torino. Il ciclo di incontri è aperto a tutti ed ha un costo di 50 euro. Per iscriversi è ...


14 Aprile 2019

La Repubblica d’Europa

  Un libro-manifesto per affermare la necessità di ripensare il presente, La Repubblica d'Europa. Oltre gli Stati nazione, di Isagor arriva in libreria dal 20 febbraio   https://www.youtube.com/watch?v=e-30IYde1-A «Questo libro è dedicato a tutti coloro che sanno di non sapere, si impegnano per migliorare, propongono le proprie idee con modestia e tengono verbale delle proprie riunioni, perché non si sa mai, può anche capitare che con le buone idee e le migliori pratiche si cambi la Storia per davvero.» Isagor è il nome di un consorzio che raccoglie otto voci, acronimo del motto Gramsciano Istruitevi, Agitatevi, Organizzatevi. Isagor è: Maria Chiara Giorda, docente universitaria a Roma 3; Luca Mariani, giornalista; Sara ...


8 Aprile 2019

Giuseppe Antoci: la Mafia dei Pascoli

  https://www.youtube.com/watch?v=a0H-BQSJ0nU Giuseppe Antoci è l’ex presidente del “Parco dei Nebrodi”, in Sicilia. Alle 2 di notte del 18 maggio 2016 l’auto blindata su cui viaggia è raggiunta da una raffica di spari, cui scampa grazie all’intervento della scorta. Il motivo dell’agguato è chiaro da subito: Antoci ha messo a punto un protocollo di legalità che di fatto sottrae i pascoli delle Nebrodi alle famiglie mafiose, impedendo loro il ricevimento di finanziamenti milionari dall’Unione Europea. Nel libro “La Mafia dei Pascoli”, Antoci racconta la sua esperienza. L’autore lo ha presentato a Torino il 5 aprile 2019 al Campus Luigi Einaudi. Con lui hanno ...


8 Aprile 2019

Video: Italia e Europa

https://www.youtube.com/watch?v=ocjCkZW_SlE Sabato 13 Aprile alla nostra scuola di Politica "Conoscere per decidere", in collaborazione con  italiadecide abbiamo affrontato il tema "Italia e Europa: il nostro Paese in una dimensione geopolitica globale". Ne abbiamo discusso con Barbara Curli e Davide Mattiello. Il video!


1 Aprile 2019

Una proposta di legge sulla sicurezza scolastica

  Sicurezza scuole: Save the Children e Cittadinanzattiva presentano a Roma un Manifesto per una proposta di legge sulla sicurezza scolastica che garantisca piena tutela a studenti, insegnanti e personale non docente. L’evento “Scuole sicure per tutti: serve una legge!” si terrà il 2 aprile 2019 ore 10:00 presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati, Via della Missione 4  A 10 anni dal terremoto  che ha colpito L’Aquila e i quasi 60 comuni del cratere, Cittadinanzattiva, l’Organizzazione nata nel 1978 per promuovere l’attivismo dei cittadini per la tutela dei diritti, la cura dei beni comuni e il sostegno alle persone in condizione ...


30 Marzo 2019

Congresso famiglia: abbiamo qualcosa da dire

  Vorrei essere chiara. In un ordinamento che difende il pluralismo, ciascuno è libero di concepire e vivere la famiglia come meglio crede. Ciò significa lasciare spazio di espressione anche a chi, pur muovendosi al di là di ogni criterio scientifico, intende promuovere una certa idea di “vita famigliare tradizionale”, con ciò sottolineando la necessità di conservare intatto nel tempo un patrimonio di modi di considerare le relazioni umane all’interno della famiglia, al di là dei cambiamenti che investono la società nel suo complesso. Non voglio soffermarmi sull’abuso che in questo senso si fa della parola “tradizione”, dal momento che rimandando ad un passaggio ...


30 Marzo 2019

La Mafia dei pascoli

Giuseppe Antoci è l’ex presidente del “Parco dei Nebrodi”, in Sicilia. Alle 2 di notte del 18 maggio 2016 l’auto blindata su cui viaggia è raggiunta da una raffica di spari, cui scampa grazie all’intervento della scorta. Il motivo dell’agguato è chiaro da subito: Antoci ha messo a punto un protocollo di legalità che di fatto sottrae i pascoli delle Nebrodi alle famiglie mafiose, impedendo loro il ricevimento di finanziamenti milionari dall’Unione Europea. Nel libro “La Mafia dei Pascoli”, Antoci racconta la sua esperienza. L’autore lo presenterà a Torino il 5 aprile alle ore 11,00 presso la Main Hall del Campus Luigi Einaudi. Con lui dialogheranno Vittorio ...


29 Marzo 2019

#21marzoNovara

  https://www.youtube.com/watch?v=yiBffwswcSo Diecimila persone hanno partecipato al #21MarzoNovara, XXIV Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie. Abbiamo colorato le vie della città, ricordando quanti hanno sacrificato la propria vita per contrastare le mafie.


29 Marzo 2019

SDP: Italia e Europa

In Italia, come in molti altri Paesi, stiamo assistendo alla crescita di un'onda antieuropeista e all'avanzata di sentimenti nazionalistici. L’Europa, però, è ancora l’unico orizzonte politico, sociale e culturale capace di garantire pace e difendere quei valori che sono alla base della democrazia. Abbiamo bisogno di un quadro di riferimento che ci aiuti ad affrontare la complessità della globalizzazione, di cui il mercato e la moneta unica rappresentano solo uno degli ingredienti. La dimensione europea è quindi una straordinaria opportunità, non una serie di vincoli che limitano la nostra sovranità. Ma a che punto siamo di questo percorso? Ne discuteremo con i ...