13 dicembre 2011

Babbo Natale per l’acqua pubblica: l’iniziativa.

Il Sindaco di questi tempi e’ più impegnato di Babbo Natale:
non ha un attimo di tempo per ricevere il popolo dell’acqua!

Ma siccome anche Babbo Natale e’ un acquaiolo, quest’anno tra i suoi mille giri riuscirà a passare a Palazzo di Città per consegnare lui stesso al Sindaco il suo regalo:

1300 lettere,firmate dai cittadini,in cui gli si chiede di cancellare dalle nostre bollette dell’acqua la quota di remunerazione del capitale investito, cioè il profitto garantito per i Gestori del Servizio Idrico, e di presentare in Consiglio Comunale le delibere necessarie pertrasformare Smat spa in Ente di diritto pubblico, mettendo così l’acqua al sicuro dagli appetiti del mercato, applicare insomma la normativa sancita dal SỈ al REFERENDUM del 12 e 13 giugno 2011.

NON CARBONE MA LETTERE FIRMATE!

Quando e dove
Giovedì 15 dicembre:
alle ore 12 in piazza Castello ang. Via Garibaldi, camminata con musica, campanelle, renne, slitta;
alle 12,30 in Piazza Palazzo di Città 1

Cosa 
La consegna di 1.300 lettere firmate dai Torinesi per ribadire l’applicazione degli esiti referendari del 12 e 13 giugno 2011 

Tratti riconoscibili dei partecipanti
babbo natale blu, slitta, campanelle, renne, cappellini…


POPOLO DELL’ACQUA VI ASPETTIAMO NUMEROSI
Comitato Acqua Pubblica Torino
www.acquapubblicatorino.org