28 settembre 2013

Adro news!

Era il 4 Dicembre del 2010, la Fondazione Benvenuti in Italia era nata da poco ma aveva già le idee molto chiare sul concetto di unità nazionale.

Andammo in delegazione ad Adro, la cittadina la cui scuola fu tappezzata dall’amministrazione comunale con il sole delle alpi, simbolo della Lega Nord.

In un clima da ‘stranieri in città’ degno di un film di Tarantino, la nostra delegazione composta da Elio Benvenuti, Diego Sarno, Isabella Spezzano e Pierluigi Ubezio si unì alla marcia di protesta che chiedeva l’immediata rimozione della simbologia leghista da quella scuola pubblica.

Oggi, tre anni dopo, la Corte dei Conti dà ragione a tutti coloro che quel giorno manifestarono il proprio disappunto, condannando l’amministrazione a una pena pecuniaria per “Insensibilità ai richiami della comunità locale che non attribuiva al simbolo di cui sopra alcuna valenza di identità culturale, ma solamente un significato di appartenenza politica”.

Siamo felici per questa notizia: meno sole sulle alpi di pochi, più sole su un Paese di tutti.

[Qui sotto, il video della manifestazione di tre anni fa]

 

 

 

 

 

Adro