10 gennaio 2014

Elezioni annullate

 

Sono passati 4 anni da quando abbiamo chiesto a Roberto Cota di dimettersi per le gravissime irregolarità che hanno viziato le elezioni regionali del Piemonte nel 2010: abbiamo scritto, abbiamo manifestato, abbiamo promosso ed organizzato dibattiti e serate di scuola di plitica, abbiamo coniato l’hashtag #cotadimettiti.
Oggi, 10 gennaio, il TAR ha dato ragione a tutti coloro che credono nel principio di legalità: è finalmente certificato che le elezioni regionali in Piemonte sono state falsate dalla truffa di Michele Giovine e della sua lista, i Pensionati per Cota.
Le elezioni sono state annullate.
Quello che succederà da domani non lo sappiamo, ma abbiamo la certezza che oggi la Giustizia ha vinto.

Screenshot 2014-01-10 18.53.45